Il mensile pratico del mare venerdì, 24 novembre 2017

Clipper Around The World
“Greenings” va a scogli


02-11-2017

Il 31 ottobre una delle 12 barche della flotta del giro del mondo a tappe si è incagliata al largo della costa sudafricana. Recuperato l'equipaggio, non ci sono feriti.

Clipper Around The World
“Greenings” va a scogli

"Greenings", una delle 12 barche che partecipano alla Clipper Around The World Race, il giro del mondo a tappe con equipaggi composti da velisti dilettanti condotti da uno skipper professionista il 31 ottobre ha urtato gli scogli incagliandosi sul lato occidentale della penisola del Capo, propaggine rocciosa sudafricana situata tra Città del Capo e il Capo Occidentale. Era salpata poche ore prima da Città del Capo per la terza tappa della competizione con rotta verso l'Australia. L'incidente non ha causato feriti e l'equipaggio è stato recuperato dalle barche del National Sea Rescue Institute, l'ente di salvataggio sudafricano, e portato nella vicina Hout Bay per poi essere trasferito a Città del Capo. Ignote le cause dell'incaglio, avvenuto alle ore 23,40 locali, sul quale è in corso un'inchiesta. Il recupero dello scafo, semisommerso tuttavia appare complicato e gli organizzatori della regata hanno annunciato il suo ritiro dalla competizione.

La Clipper  Around The World Race si svolge ogni due anni a bordo di barche uguali, lunghe 21 metri. Questa edizione è partita da Liverpool il 21 agosto e tornerà nel porto inglese nel luglio del 2018; sono previste 8 tratte con 6 traversate oceaniche più 14-16 prove intermedie. Su ogni scafo c'è uno skipper professionista con un equipaggio di 20 velisti dilettanti che pagano per l'imbarco. Si può partecipare per una o più tratte.

Link: