Il mensile pratico del mare sabato, 18 novembre 2017

Salpa la "Fitzcarraldo Cup"
agonismo e tradizione sul Garda


22-09-2017

ll 24 settembre parte la lunga regata riservata alle derive che chiude l'edizione 2017 del "Circuito Long Distance".

Salpa la "Fitzcarraldo Cup"
agonismo e tradizione sul Garda

Appuntamento sul lago di Garda il 24 settembre con la “Fitzcarraldo Cup”, regata  per derive su percorso lungo che parte da Brenzone (Vr). Per questa 14° edizione dell'evento sono attese circa 50 derive di vario tipo; quest'anno ci sono anche i 10 piedi, dinamica classe amata dagli autocostruttori che con questa regata concluderà la stagione 2017. La flotta si sfida su un percorso a triangolo tracciato per favorire le andature di bolina. Si salpa da Brenzone e con rotta verso Sud si raggiunge Porto Tignale dove, dopo aver virato a dritta, si arriva a Prà della Fame per poi puntare a Nord fino al Golfo di Val di Sogno (Malcesine) e quindi di nuovo prua a Sud per il ritorno a Brenzone.

La “Fitzcarraldo Cup” è l'ultima tappa del “Circuito Long Distance,” una serie di regate per derive e multiscafi con prove di circa 10 miglia che si svolgono in mare e nei laghi. Un evento annuale molto partecipato in cui l'aspetto agonistico fa da sfondo ai valori marinareschi, solidali e conviviali della vela. Nel 2017 il circuito è articolato in sette tappe ed è iniziato il 18 giugno a Desenzano (Bs) per continuare poi con una regata sul lago di Idro (9 luglio), la “Velalonga” a Venezia (23 luglio), una prova sul lago di Santa Croce a Belluno (30 luglio), la “Festa di Fine Estate” a Caorle (27 agosto) e la regata “Vele Senza Frontiere” a Campione del Garda (17 settembre).

Link: