Il mensile pratico del mare martedì, 12 dicembre 2017

“Star Sailors League”
alle Bahamas sfida di stelle


05-12-2017

Venticinque equipaggi di fuoriclasse, tra i quali due italiani, dal 5 al 9 dicembre si sfidano nel circuito internazionale dedicato all'ex deriva olimpica.

“Star Sailors League”
alle Bahamas sfida di stelle

Salpano il 5 dicembre le finali della “Star Sailors League”, circuito internazionale di regate dedicate all'ex classe olimpica Star. L'appuntamento conclusivo si svolge a Nassau, nelle Bahamas, e prevede quattro giorni di prove, a cui seguono le fasi eliminatorie che ridurranno la flotta a 4 finalisti. In acqua ci sono 25 equipaggi, tra i quali i dieci migliori skipper della classifica Star Sailors League e 15 velisti “Vip”, invitati a gareggiare per i risultati ottenuti in altre classi veliche; personaggi del calibro di Franck Cammas, Loick Peyron, Paul Cayard, Torbel Grael e Robert Scheidt. Per l'Italia ci sono due equipaggi composti da Diego Negri, numero 2 della classifica mondiale SSL, in coppia con Sergio Lambertenghi, e da Francesco Bruni (ex olimpionico Laser, 49er e Star, e protagonista in due campagne di “Coppa America” con “Luna Rossa”) che gareggia con il prodiere Nando Colaninno. Presente anche Edoardo Natucci, quinto velista azzurro in gara con il timoniere statunitense George Szabo.

Il folto gruppo di fuoriclasse pronto a mettersi in gioco in questa regata dimostra la passione per questa classe, che sepur eliminata dal circuito olimpico è ancora considerata tra le più belle e tecniche al mondo. Passione alimentata anche da un formula orginale, ispirata dal circuito di Atp del tennis, che dal 2013 raccoglie in un'unica classifica mondiale i risultati di oltre 220 eventi internazionali dedicati alla Star: un unicum nel panorama velico che rende la “Star Sailors League” anche una gara "ricca", con un primo premio di 200.000 dollari. 

Link: