Il mensile pratico del mare venerdì, 20 ottobre 2017

Vele Storiche di Viareggio:
spazio alla tradizione


11-10-2017

Dal 12 al 15 ottobre una flotta di barche classiche e d'epoca si ritrova nelle acque della Versilia per l'ultimo appuntamento 2017 dell'Aive.

Vele Storiche di Viareggio:
spazio alla tradizione

C'è chi le chiama “Regine” e chi “Signore”, in entrambi i casi si tratta di nomi che le nobilitano. Stiamo parlando delle luccicanti barche classiche e d'epoca che come ogni anno si riuniscono a ottobre in Toscana in occasione del "Raduno delle Vele Storiche Viareggio", organizzato dall’omonima associazione insieme al Club Nautico Versilia. La tredicesima edizione dell'evento si svolge dal 12 al 15 e conclude la stagione 2017 delle regate patrocinate dall'Aive, l'Associazione Italiana delle Vele d'Epoca. In programma ci sono tre giorni di sfide in mare nel segno della tradizione e dello yacht d'epoca che coinvolgono oltre 50 imbarcazioni provenienti da tutto il Mediterraneo. Una flotta etenerogenea che sintetizza la storia dello yachting e della progettazione con scafi nati, per esempio, dalla matita di Sparkman & Stephens e costruiti da cantieri storici come Carlini e Sangermani. In acqua ci sono anche tre barche che compiono 80 anni, sono infatti state varate nel 1937 il cutter aurico di 16 metri “Vistona”, il classe turismo “Endeavour” e la goletta di 26 metri “Orianda”. Non mancherà poi la Marina Militare che schiera al via il “Chaplin” (1974), il “Corsaro II” (1961) e il “Grifone”, il famoso 5,50 metri Stazza Internazionale con cui l'Ammiraglio Agostino Straulino vinse nel 1965 il "Campionato del Mondo" a Napoli.

Le prove in mare saranno come sempre accompagnati da mostre, presentazioni di libri e iniziative con a tema le imbarcazioni di valore storico (Epoca, Classiche, Classi metriche, Spirit of tradition, Ior); tra le novità di questa edizione c'è un “unione” con il mondo dei motori: ogni scafo sarà infatti abbinato a un’auto d’epoca e concorrerà per aggiudicarsi il Premio Eleganza. 

Link: