Il mensile pratico del mare venerdì, 24 novembre 2017

Yngling

Yngling
  • Dettagli tecnici:
  • Lunghezza: 6,35m
  • Larghezza: 4,70m
  • Pescaggio: m
  • Peso: 0,645t
  • Velatura: 14mq

Tipo: Deriva

Cantiere: , Norvegia

Progettista: Jan Linge

Deriva a chiglia fissa disegnata nel 1967 dallo stesso progettista del Soling, oggi classe olimpica femminile

 

A metà strada tra un monotipo a chiglia fissa, qual è in realtà, e una deriva vera e propria, l’Yngling dal 1979 è una classe internazionale. Le sue origini risalgono al 1967, quando l’architetto norvegese Jan Linge, dopo avere disegnato il Soling, si preoccupò di realizzare una barca propedeutica e adatta a equipaggi giovanili. Pur somigliando dunque alla sua sorella maggiore, l’Yngling è più piccola (6,35 metri contro 8), più leggera e più bassa di bordo. Ne derivano una maggiore agilità e una grande sensibilità alle regolazioni delle vele e agli spostamenti di peso dell’equipaggio. I Paesi in cui è maggiormente diffusa sono, a parte tutto il nord Europa, l’Australia e gli Usa. Dai Giochi di Atene del 2004 è divenuta classe olimpica femminile.