Il mensile pratico del mare mercoledì, 22 novembre 2017

Ziggurat 916

Ziggurat 916
  • Dettagli tecnici:
  • Lunghezza: 9,16m
  • Larghezza: 30,1m
  • Pescaggio: 1,70m
  • Peso: 3,10t
  • Velatura: 50mq

Tipo: Monoscafo

Cantiere: Cpr, Italia

Progettista: Andrea Vallicelli

Uno scafo versatile e con ottime prestazioni, ha un piano velico ben dimensionato e interni accoglienti

Costruito dal 1976 alla fine degli Anni 80 dal cantiere Cpr di Fiumicino (Roma), lo Ziggurat 916 è tra le prime realizzazioni di successo del progettista Andrea Vallicelli. Lo scafo è in vetroresina rinforzata con bulbo in piombo e antimonio, le linee di carena piuttosto pronunciate e ancora attuali. Armata in testa d’albero, grazie al dislocamento leggero e all’importante superficie velica la barca guadagna subito velocità anche con poco vento, mantenendo buona manovrabilità in tutte le andature. La coperta è sgombra, tutte le manovre sono rinviate in pozzetto e su molti esemplari c’è il tendipaterazzo idraulico. Sobri ma accoglienti, gli interni prevedono sette cuccette. Oltre a quella di quarto, due sono nella cabina di prua e quattro in quadrato (due sovrapposte per lato).