Il mensile pratico del mare lunedì, 18 febbraio 2019

Velisti e naturalisti
con Delphis 2018


13-07-2018

Domenica 15 luglio si rinnova l'appuntamento con l'iniziativa che affida a diportisti e marinai il compito di osservare e raccogliere dati sui cetacei e sulla grande fauna marina.

Velisti e naturalisti
con Delphis 2018

Dismettere per un giorno i panni di velisti e diportisti per indossare quelli di naturalisti impegnati nell'osservazione dei cetacei. È questo l'invito rivolto a tutti i marinai italiani che domenica 15 luglio vogliono partecipare all'Operazione Delphis 2018, manifestazione internazionale per conoscere e proteggere i delfini e le balenottere del Mediterraneo. L'obiettivo del progetto è quello di realizzare una sorta di fotografia istantanea della superficie del mare e delle specie viventi che la abitano utilizzando come punti di osservazione privilegiati le migliaia di barche che navigano nel Mare Nostrum. A ogni equipaggio munito di apparato radio Vhf e Gps che prende parte all'iniziativa (gratuitamente) sarà affidato un tratto di mare da monitorare, con il compito di identificare e contare delfini, balene, tartarughe, meduse e tutte le altre grandi specie marine, nonché rilevare l’inquinamento visibile. Le informazioni raccolte serviranno per effettuare una valutazione dello stato dell’ambiente e della sua evoluzione nel corso degli anni.

Per chi prende parte all'Operazione Delphis ci sarà inoltre un nuovo strumento per la raccolta dei dati. Si tratta di e-Delphis, un’applicazione per smartphone o tablet che permetterà ai partecipanti di registrare in tempo reale la presenza dei cetacei e altre forme di vita, lo stato del mare e del cielo. L’app, scaricabile gratuitamente (sia per sistemi iOS che Android), dispone anche di una guida al riconoscimento dei mammineri marini con le regole di comportamento da rispettare durante il loro avvistamento. L'iniziativa è organizzata dall’associazione Battibaleno con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e in collaborazione con università e centri di ricerca.
 

Link: