Il mensile pratico del mare domenica, 14 agosto 2022

Belize 43

Belize 43
  • Dettagli tecnici:
  • Lunghezza: 13m
  • Larghezza: 7m
  • Pescaggio: 1,30m
  • Peso: 7t
  • Velatura: 111mq

Tipo: Multiscafo

Cantiere: Fountaine Pajot,

Progettista: Michel Joubert e Bernard Nivelt

Un catamarano da crociera del cantiere Fountaine Pajot proposto in tre versioni che privilegia stabilitĂ  e manovrabilitĂ 

Alla fine degli Anni 90 la cultura del catamarano da crociera è già largamente diffusa tra i velisti. I grandi progressi acquisiti dai cantieri in fatto di costruzione e sicurezza su questo tipo di multiscafi hanno permesso di superare definitivamente i dubbi dei più scettici, in particolare sulla manovrabilità e le doti marine di simili imbarcazioni. Per i leader del mercato, e il cantiere francese Fountaine Pajot è sicuramente uno di questi, la nuova sfida diventa allora quella di aggiungere ai tradizionali punti di forza dei catamarani (spazio, stabilità e comfort) prestazioni migliori a vela. Il Belize 43, catamarano di 13 metri prodotto nel 2000, è il frutto degli sforzi in questa direzione del cantiere che ha sede a La Rochelle. Il disegno è affidato a tre progettisti esperti, Michel Joubert e Bernard Nivelt per lo scafo e l’armo velico, Olivier Flahault per gli interni, tutti già con all’attivo modelli di successo, come il Venezia 42 e il Bahia 46. Nella costruzione dello scafo e della coperta viene privilegiato il sandwich di poliestere che permette un buon compromesso tra rigidità e pesi contenuti (il dislocamento è di 7 tonnellate, uno dei più bassi tra i catamarani della stessa categoria). Gli scafi si caratterizzano per le entrate fini a prua e il baglio massimo concentrato nelle sezioni poppiere per favorire l’avanzamento e garantire la stabilità, mentre le carene, dalla forma a “U”, sono dotate di pinnette (1,30 m) che consentono di stringere meglio il vento nelle andature di bolina ma anche di navigare in prossimità della costa grazie al pescaggio moderato. Proporzionata anche l’altezza sull’acqua della struttura centrale che garantisce una navigazione confortevole con mare formato. Da sottolineare inoltre il grande piano velico, con randa leggermente allunata e genoa, che raggiunge i 111 metri quadrati e rende agile il catamarano anche con venti moderati. In coperta il Belize 43 non rinuncia a una sorta di marchio di fabbrica dei modelli del cantiere francese: la tuga cosiddetta “a berretto”, con il tetto che sporge di qualche centimetro in modo da creare un’efficace ombreggiatura. Anche le lunghe finestrature panoramiche sono un’eredità dei modelli precedenti. Originale invece il pozzetto, spazioso e circondato da una lunga seduta semicircolare a disposizione dell’equipaggio; sulla dritta si trova la postazione di governo che offre una comoda poltroncina rialzata, il timone a ruota, i rinvii delle manovre sistemati sulla tuga e il pannello porta strumenti; a sinistra è collocato invece un tavolo per sei persone. A poppa gli scafi sono dotati di scalini per facilitare l’accesso in pozzetto, mentre tramite dei larghi passavanti si accede alla zona prodiera attrezzata con un trampolino a rete. Tre le configurazioni proposte per gli interni, confortevoli e curati nei dettagli: Duo, con quattro cabine doppie (di cui quella a poppa nello scafo di dritta disposta trasversalmente), due bagni e altre due cuccette singole all’estrema prua di ogni scafo; Quatuor, che agli ambienti della versione precedente aggiunge due bagni; e infine Maestro concepita per il noleggio, con tre cabine, due bagni e lo scafo di dritta dotato di porta di accesso che garantisce la privacy. Per tutti e tre i modelli è identica invece la zona del quadrato, aerata e ben illuminata grazie alle grandi finestrature sulla tuga e ai numerosi osteriggi, a cui si accede dal pozzetto attraverso un’apertura scorrevole di vetro. Prevede un ampio quadrato dalla forma ellittica, la zona tecnica dal design ricercato ma contenuta nelle dimensioni e priva di una seduta dedicata e infine la cucina a forma di “U”, grande e ben attrezzata. La propulsione a motore può contare su due Yanmar da 24 hp.