Il mensile pratico del mare venerdì, 19 agosto 2022

Brise de mer 31

Brise de mer 31
  • Dettagli tecnici:
  • Lunghezza: 9,35m
  • Larghezza: 3,17m
  • Pescaggio: 1,40/1,70m
  • Peso: 3,50t
  • Velatura: 48mq

Tipo: Monoscafo

Cantiere: Guen Hémidy , Francia

Progettista: Groupe Finot

Uno scafo di alluminio all’avanguardia negli Anni 70, equilibrato, leggero, per la crociera d’altura.

La pubblicità del cantiere Guen Hémidy recitava: “Un Brise de Mer è eterno”. Al di là degli slogan, bisogna riconoscere che questo sloop, disegnato dal Groupe Finot e varato nel 1970, ha fatto valere nel tempo le sue doti marine ed è stato precursore di soluzioni oggi largamente impiegate, come il trasto della randa sulla tuga. Lo scafo di alluminio ha slanci pronunciati e chiglia lunga o corta, secondo i modelli. L’armo in testa d’albero offre una superficie velica efficace anche con brezze leggere. In coperta la tuga voluminosa ma corta lascia libera la prua; il pozzetto è largo, ma poco profondo. Gli interni offrono di una cabina doppia a prua, bagno, quadrato con quattro posti letto, angolo carteggio, cucina a “C” e un’altra cuccetta di quarto a poppa.