Il mensile pratico del mare lunedì, 08 agosto 2022

Etap 26i

Etap 26i
  • Dettagli tecnici:
  • Lunghezza: 8,25m
  • Larghezza: 2,75m
  • Pescaggio: 1,55m
  • Peso: 2,5t
  • Velatura: 30,60mq

Tipo: Monoscafo

Cantiere: Etap, Belgio

Progettista: Mortain-Mavrikios

Scafo insommergibile e semplicitĂ  di manovre fanno di questo cabinato belga una valida scelta

L’Etap 26i è un cabinato da crociera costruito dal cantiere belga dal 1995 al 2006 in circa 240 esemplari. La sigla sta per “innovation”, su questo modello (che segue  l’Etap 26 del 1981) sono stati adottati infatti l’armo senza paterazzo, il vang rigido, una randa molto allunata e interamente steccata, il fiocco autovirante e due tipi di pinna di deriva con diverso pescaggio. Il progetto è dello studio Mortain-Mavrikios e lo scafo, come in tutta la  gamma Etap, è insommergibile essendo controstampato e riempito all’interno con schiuma poliuretanica. Comodo il trasto della randa (situato tra le panche) amovibile per liberare spazio quando non si naviga. Sotto coperta offre una cabina doppia, il bagno, cucina e tavolo da carteggio funzionali e una cuccetta a “V” in prua.