Il mensile pratico del mare domenica, 14 agosto 2022

First 456

First 456
  • Dettagli tecnici:
  • Lunghezza: 13,95m
  • Larghezza: 4,30m
  • Pescaggio: 1,90/2,40m
  • Peso: 10t
  • Velatura: 115mq

Tipo: Monoscafo

Cantiere: Bénéteau, Francia

Progettista: German Frers

Dal cantiere Bénéteau una barca in vetroresina dalle linee riuscite un piano velico generoso e interni accoglienti

Negli Anni 80 i modelli più riusciti della Bénéteau portano la firma di German Frers. Tra questi c’è sicuramente il First 456 che dal 1982 al 1986 è stata l’ammiraglia della flotta del cantiere francese. Si tratta di un cabinato per la crociera che si distingue per le linee di carena eleganti, votate alle prestazioni e al contenimento dei pesi. Ne risulta una barca veloce adatta anche alle regate, anche grazie alle dimensioni generose del piano velico. Lo scafo in vetroresina è con deriva a pescaggio lungo (2,40 m) o ridotto (1,90 m), mentre la coperta offre un grande pozzetto, sei winch e ampi spazi per il relax. Gli interni sono disponibili con due, tre o quattro cabine a cui si aggiungono due o tre bagni, la cucina, quadrato centrale e un’accogliente zona carteggio.