Il mensile pratico del mare venerdì, 19 agosto 2022

Gib’Sea 312

Gib’Sea 312
  • Dettagli tecnici:
  • Lunghezza: 9,10m
  • Larghezza: 3,30m
  • Pescaggio: 1,40/180m
  • Peso: 3,50/3,65t
  • Velatura: 48,20/53,25mq

Tipo: Monoscafo

Cantiere: Gibert Marine, Francia

Progettista: Rob Humphreys

Un natante di 9,10 metri firmato da Rob Humphreys versatile ed essenziale in versione “Standard” o più leggera e sportiva

Prodotto da Gibert Marine dal 1988, il Gib’Sea 312 è un cabinato da crociera versatile e pratico disegnato dall’inglese Rob Humphreys.
Lo scafo si distingue per gli slanci pronunciati a prua, il bordo libero basso, il baglio massimo centrale e le sezioni piene a poppa. È proposto in versione Standard, con piano velico di 48,20 metri quadrati e pinna di deriva di 1,40 metri, oppure Plus, ossia più sportiva e quindi più invelata (53,25) e con pescaggio profondo (1,80 m). In coperta si nota la tuga pronunciata e stretta, gli agevoli passavanti e l’ampio pozzetto con timone a barra.
Tradizionali gli interni con cucina a sinistra e zona carteggio a dritta della discesa, quadrato centrale a sedute contrapposte, bagno e due cabine doppie di cui l’armatoriale a poppa. Fino al 1992 ne sono stati costruiti 86 esemplari.