Il mensile pratico del mare mercoledì, 17 agosto 2022

Hurley 30/90

Hurley 30/90
  • Dettagli tecnici:
  • Lunghezza: 9,15m
  • Larghezza: 2,97m
  • Pescaggio: 1,45m
  • Peso: 3,90t
  • Velatura: 35,20mq

Tipo: Monoscafo

Cantiere: Hurley, Gran Bretagna

Progettista: Ian Anderson

Chiglia semilunga e skeg per un cabinato inglese stabile e dagli ampi volumi sottocoperta

Presentato nel 1974 l’Hurley 30/90 è il più grande della gamma del cantiere inglese. Il progetto è di Ian Anderson, da crociera, con chiglia semilunga e zavorra incapsulata, timone protetto da skeg, carena con volumi generosi e alto dislocamento. La tuga è lunga e alta, raccordata con paramare al pozzetto. Una barca stabile anche con mare formato, ma che per prendere passo ha bisogno di vento teso e nelle andature portanti dello spinnaker. Il quadrato è ampio, ma le finestrature strette penalizzano luminosità e ventilazione; ha una cabina a V a prua e una cuccetta a poppa. Nel bagno il lavandino è scorrevole, sopra il wc. L’elica in alcuni modelli è disassata rispetto la mezzeria. Western Approaches ne ha realizzata una versione chiamata Anderson 30.