Il mensile pratico del mare martedì, 09 marzo 2021

Kelt 620

Kelt 620
  • Dettagli tecnici:
  • Lunghezza: 6,20m
  • Larghezza: 2,40m
  • Pescaggio: 0,65/1,50m
  • Peso: 1t
  • Velatura: 24,35mq

Tipo: Monoscafo

Cantiere: Kelt Marine, Francia

Progettista: Philippe Harlé

Barca carrellabile del cantiere Kelt Marine firmata da Philippe Harlé e realizzata in 1.300 esemplari

 

 

Prodotto tra il 1975 e il 1984 dal cantiere francese Kelt Marine, il Kelt 620 è un cabinato carrellabile nato da un disegno di Philippe Harlé che ha riscosso un grande successo: ne sono stati costruiti 1.300 esemplari. 
Lo scafo in vetroresina risulta agile e divertente da condurre nelle veleggiate lungocosta grazie al dislocamento contenuto, all’armo frazionato e alla discreta superficie velica. Nella versione Standard ha la pinna di deriva fissa, ma è disponibile anche a deriva mobile.
Gli interni sono essenziali con i volumi massimi concentrati a centro barca grazie alla tuga rialzata: offrono quattro cuccette (due lungo le murate e due a prua), tavolo centrale, wc chimico e una piccola cucina. La propulsione a motore è affidata a un un fuoribordo.