Il mensile pratico del mare lunedì, 08 agosto 2022

Kelt 8,50

Kelt 8,50
  • Dettagli tecnici:
  • Lunghezza: 8,50m
  • Larghezza: 3,06m
  • Pescaggio: 0,7-1,8m
  • Peso: 2,8t
  • Velatura: 44mq

Tipo: Monoscafo

Cantiere: Kelt, Francia

Progettista: Gilles Vaton

Adatto per la crociera costiera, si trova anche con la deriva mobile, una scelta che agevola gli approdi vicino riva

Il Kelt 8,50 è un disegno del progettista francese Gilles Vaton presentato dall’omonimo cantiere nel 1983 e prodotto fino al 1996 in oltre 600 unità. Realizzato sia con deriva mobile che fissa, in navigazione ha un comportamento equilibrato in tutte le condizioni, anche se apprezza soprattutto le andature portanti e soffre un po’ di manovrabilità con vento debole; il timone non è troppo sensibile. Lo scafo è armato a 7/8, è largo di baglio e offre interni ospitali e luminosi grazie anche alle grandi finestrature; ci sono due cabine doppie. Il quadrato è a “U”, circondato da sedute e con tavolo centrale, la zona cucina e il bagno sono a dritta, il tavolo da carteggio a sinistra. È stato prodotto anche con la sigla Kelt 29 e poi, a seguito del fallimento del cantiere, con il nome di Feeling 29DI.