Il mensile pratico del mare sabato, 26 settembre 2020

O' Day 22

O' Day 22
  • Dettagli tecnici:
  • Lunghezza: 6,60m
  • Larghezza: 2,18m
  • Pescaggio: 0,58m
  • Peso: 0,8t
  • Velatura: 18mq

Tipo: Monoscafo

Cantiere: Gold Medal Fleet, USA

Progettista: Raymond Hunt

Nonostante le dimensioni ridotte, questo natante permette mpegnative navigazioni.

 

Progettato da Raymond Hunt per il cantiere statunitense Gold Medal Fleet nei primi Anni 70, l’O’Day 22 è un natante carrellabile e a deriva mobile, capace di navigazioni impegnative anche lontano dalla costa. Gli spazi sono stati sfruttati al massimo: pozzetto, gavoni e interni non risultano sacrificati, mentre in coperta c’è posto sufficiente per prendere il sole. Scendendo in cabina si trovano quattro posti letto, un locale wc (opzionale) e un ripostiglio per le cerate, oltre a un lavello e al ripiano utile per il fornello ad alcool. In mare si comporta egregiamente, con la manovrabilità di una deriva. La poppa larga facilita le andature portanti, mentre di bolina la prua piatta non sbatte sull’onda. Come nella tradizione Usa, il vang è un optional.