Il mensile pratico del mare mercoledì, 17 agosto 2022

Romaée

Romaée
  • Dettagli tecnici:
  • Lunghezza: 10,20m
  • Larghezza: 3,50m
  • Pescaggio: 1,45m
  • Peso: 4,60t
  • Velatura: 62,00mq

Tipo: Monoscafo

Cantiere: Pouvreau, Francia

Progettista: Philippe Harlé

Una barca considerata per anni un riferimento per la vela d’altura sia per le doti marine che per l’abitabilità

Progettato dal talentuoso Philippe Harlé nel 1972 come prototipo per partecipare alle regate Rorc in classe 3, il Romanée è stato poi avviato alla produzione in serie dal cantiere Pouvreau fino al 1983 e prodotto in circa 200 esemplari. È costruito in alluminio e ha mostrato buone caratteristiche non solo sui campi di gara, tanto da imporsi soprattutto come barca per crociere d’altura. Ha lo scafo tondo, largo, con prua slanciata, lunghe appendici e il timone a barra; una barca marina, stabile anche con vento forte, nonostante in poppa tenda un po’ a rollare. Ne è stata realizzata anche una versione con albero più alto e deriva più profonda (1,85 m). Sotto coperta ci sono due cabine a poppa, altre 4 cuccette sono in quadrato, a prua c’è il bagno e una grande calavele.