Il mensile pratico del mare sabato, 26 settembre 2020

A Follonica il Cico
assegna i titoli italiani


16-09-2020

Dal 17 al 20 settembre torna la “piccola olimpiade” della vela azzurra, con un unico evento che stabilisce i campioni nazionale di ogni classe. In gara 350 atleti su 290 imbarcazioni.

A Follonica il Cico
assegna i titoli italiani

È tutto pronto a Follonica per il Cico, i Campionati Italiani delle Classi Olimpiche in programma dal 17 al 20 settembre. L'evento è molto atteso, si tratta infatti di una delle principali manifestazioni della vela azzurra, che assegna in un'unica località il titolo nazionale per ognuna delle 10 classi veliche ammesse alle Olimpiadi, alle quali quest'anno si aggiungono la Formula Kite e la nuova tavola a vela iQfoil, prossime discipline olimpiche da Parigi 2024 e anche i 2.4 mR e gli Hansa 303 in singolo e in doppio. Cinque i campi di regata predisposti dagli organizzatori (la Lega Navale di Follonica, il Club Nautico Scarlino e il Club Nautico Follonica) dove sono attesi 350 atleti su 290 imbarcazioni. Una distesa di vele che conta sulla presenza dei più forti atleti italiani e anche di molti stranieri, tra i quali tanti campioni mondiali e olimpionici. Come le greche Maria Bozi e Rafalina Klonaridou, oro olimpico nei 470, il brasiliano Robert Scheidt, una delle stelle dei Laser Standard o l'irlandese Annalise Murphy, medaglia d'argento nel Laser Radial ai Giochi di Rio 2016.

Rigorose le misure di protezione sanitaria e il potenziamento dell'arbitraggio con 40 unità in mare, 30 ufficiali di regata e centinaia di volontari. Le regate sono in programma da giovedì 17 a domenica 12 da mezzogiorno sullo specchio di mare che va da Torremozza a Puntone di Scarlino: da Nord a Sud ci saranno il campo dei doppi 470 maschili e femminili insieme al singolo Finn, il campo dei Kite e dei windsurf; davanti alla spiaggia che ospita  la sede della LNI il campo delle classi più numerose: Laser Standard maschile e Laser Radial femminile; più a Sud il campo delle classi in doppio acrobatico 49er maschile e 49er FX femminile e del catamarano misto foiling Nacra 17; infine verso il porto del Puntone il campo delle due classi Parasailing 2.4 mR e Hansa 303.

Link: