Il mensile pratico del mare lunedì, 21 ottobre 2019

Il Laser sarà a Parigi 2024
lo ha deciso World Sailing


12-09-2019

La Federazione Internazionale della Vela ha confermato il singolo olimpico ai Giochi che si disputeranno nella capitale francese.

Il Laser sarà a Parigi 2024
lo ha deciso World Sailing

Alle Olimpiadi di Parigi del 2024 sarà ancora il Laser la deriva in singolo maschile e femminile. La decisione è arrivata in questi giorni dopo che il World Sailing's Council (organo preposto alla selezione delle classi olimpiche) con un voto all'unanimità ha ratificato l'indicazione avuta dal "Board" della Federazione Mondiale della Vela di confermare il Laser Standard e il Laser Radial ai Giochi francesi. La deriva era stata già confermata come classe olimpica, lo scorso maggio, dal "Council" di World Sailing, ma la decisione era stata sospesa in attesa di chiudere la trattativa con l'Ilca (l'associazione internazione della classe Laser) riguardo ai nuovi standard di produzione. Accordo firmato lo scorso agosto. La decisione del Council è di fatto definitiva, anche se attende adesso la ratifica dell'Assemblea Generale di World Sailing in programma a novembre.

La questione della conferma olimpica del Laser si dibatte da molto tempo. La storica deriva progettata da Bruce Kirby nel 1971 era stata infatti messa in discussione da World Sailing che lo scorso marzo in Spagna aveva anche svolto dei test con altre possibili candidate come singolo olimpico: Melges 14, Rs Aero e D-Zero. Alla fine il Laser l'ha spuntata, probabilmente grazie anche alla sua grande diffusione (200.000 unità) e l'alto apprezzamento che ha presso i velisti. Tuttavia restava il problema del regime di monopolio in cui viene prodotto questo scafo (problema sollevato anche dall'Antitrust dell'Unione Europea). La firma del contratto con World Sailing dimostra però che questi problemi sono stati superati (erano specificatamente richieste norme anti monopolio). I termini esatti della questione ancora non si conoscono, ma sappiamo che il Laser a Parigi ci sarà.

Link: