Il mensile pratico del mare venerdì, 25 giugno 2021

Per la patente nautica
c'è una doppia proroga


09-06-2021

A causa dell'emergenza Covid anche per il documento che abilita alla conduzione delle unità da diporto è previsto uno slittamento della scadenza. Anzi due.

Per la patente nautica
c'è una doppia proroga

Anche per le patenti nautiche, per via dell'emergenza Covid, è prevista una proroga della scadenza in base a quanto previsto dal decreto legge 22 aprile 2021 n. 52, che prevede una dilazione dei termini per “tutti i certificati, attestati, permessi, concessioni, autorizzazioni e atti abilitativi”. Questi documenti è previsto che conservino la loro validità per i 90 giorni successivi alla dichiarazione dello stato di emergenza, che attualmente è fissato al 31 luglio 2021.
In particolare per la patente nautica, come ha chiarito la Guardia Costiera, sono però previste due scadenze in considerazione della doppia funzione che può avere questa abilitazione: quella di documento di riconoscimento e quella di abilitazione alla navigazione.

Dunque, per quanto riguarda la funzione di riconoscimento: “la validità delle patenti nautiche – come scrive la Capitaneria di Porto– con scadenza compresa dal 31 gennaio 2020 è prorogata fino al 30 settembre 2021”.
Invece come abilitazione che autorizza alla navigazione con le unità da diporto, “la validità delle patenti nautiche con scadenza compresa tra il 31 gennaio 2020 ed il 31 luglio 2021, è prorogata fino al 29 ottobre 2021”.
Ricordiamo che la patente nautica scade dopo 10 anni dalla data di rilascio o di rinnovo, termine ridotto a 5 anni per chi ha più di 60 anni.