Il mensile pratico del mare giovedì, 18 luglio 2019

36° Coppa America:
arriva il sesto sfidante


21-12-2018

Il defender Emirates Team New Zealand ha comunicato che in gara per la conquista della prossima Coppa America ci sarà anche un team olandese.

36° Coppa America:
arriva il sesto sfidante

L'Olanda è il sesto sfidante della 36° Coppa America. La notizia è stata data dal Royal New Zealand Yacht Squadron, il Club detentore del Trofeo, con un comunicato pubblicato sul sito dell'America's Cup il 20 dicembre. "Il defender - si legge - è lieto di annunciare l'accettazione di un sesto challenger proveniente dai Paesi Bassi": una sfida congiunta lanciata dal Royal Netherlands Yacht Club Muiden e dal Royal Maas Yacht Club. Non non sono stati ancora comunicati né il nome del team, né i membri della squadra.

La partecipazione degli olandesi alla Coppa America non è comunque una notizia inaspettata, già da qualche mese infatti si era ventilato l'interesse del Paese nordeuropeo per il trofeo velico. Gli stessi rumors legavano l'iscrizione alla possibilità di organizzare un evento in Olanda. Nel comunicato non viene reso noto alcun punto dell'accordo raggiunto, Team New Zealand dichiara infatti che: «Contatteremo Prada, Challenger of Record, per discutere ulteriori pianificazioni degli eventi alla luce di queste notizie entusiasmanti. Speriamo e ci aspettiamo che accettino questa ultima iscrizione in linea con la filosofia di fondo dell'America's Cup, che è una competizione amichevole tra paesi stranieri». A leggere tra le righe, quindi, si tratterebbe di un'iscrizione unilaterale (come peraltro è diritto dei neozelandesi) accettata senza aver consultato il rappresentante italiano degli sfidanti. 

In ogni caso l'ingresso del sesto team, comporterà anche un problema logistico, considerando che basi attualmente disponibili ad Auckland bastano per soli cinque team. Per risolvere la questione Emirates Team New Zealand si è comunque già rivolto al Governo neozelandese affinché vengano riorganizzati gli spazi di Hobson Wharf e Wynyard Point, che ospiteranno la logistica dell'evento. A contendersi la prossima Coppa America saranno quindi Luna Rossa, American Magic, INEOS Team UK, Malta Altus Challenge, Stars & Stripes Team USA e il nuovo sindacato olandese da battezzare. Sei sfidanti che insieme ai Kiwi portano i team in gara a sette: una flotta così numerosa in America's Cup non si vedeva dall'edizione 2007 di Valencia (Spagna).

Link: