Il mensile pratico del mare mercoledì, 12 dicembre 2018

36° Coppa America
presentata la Prada Cup


30-11-2018

Comunicata nel Principato di Monaco la data d'inizio della regata dalla quale uscirà lo sfidante del prestigioso trofeo. Si parte a gennaio 2021.

36° Coppa America
presentata la Prada Cup

È stato scelto lo Yacht Club di Monaco per presentare la "Prada Cup", la regata  che selezionerà lo sfidante della 36° "America's Cup" in programma dal 6 al 21 marzo 2021 ad Auckland, in Nuova Zelanda. L'evento, che si è svolto il 29 novembre nel Principato è stato organizzato da Prada e dal suo amministratore Patrizio Bertelli, presidente del team italiano "Luna Rossa", Challenge of Record della prossima edizione del Trofeo, ovvero il rappresentante degli sfidanti. Le regate della "Prada Cup", che dopo 40 anni sostituiranno la Louis Vuitton Cup, inizieranno a gennaio 2021 nelle stesse acque in cui si svolgerà la Coppa America e vedranno i challenger affrontarsi in una serie di "round robin" dalla quale uscirà il team avversario del defender "Emirates Team New Zealand"

Ma per vedere in azione i nuovi Ac 75, i monoscafi dotati di foil con cui si disputerà il trofeo non occorrerà attendere 3 anni. Sempre a Monaco sono state infatti presentate le "America's Cup World Series", un circuito di regate di "avvicinamento" alla coppa. La prima di queste prove si svolgerà nell'ottobre del 2019 a Cagliari, base del team Luna Rossa. Per ora non sono state comunicate altre date, sembra però che sia tramontata l'ipotesi di una seconda tappa in Italia (si parlava della città di Trieste) a causa soprattutto dell'assenza di tempo; in ogni caso la lunga costruzione degli scafi e la complessa logistica rendono gli organizzatori molto cauti sulla comunicazione dei calendari con largo anticipo.

Indiscrezioni sono anche quelle che circolano intorno ai nuovi possibili sfidanti. Oltre a quelli ufficiali, ovvero Luna Rossa, gli statunitensi di American Magic e gli inglesi di Ineos Team Uk, si parla di almeno altri tre sindacati interessati a prendere parte alla competizione. Nello specifico ci sarebbero ai blocchi di partenza una seconda barca statunitense, una olandese (sarebbe la prima volta nella storia della Coppa) e anche una seconda sfida italiana. Il tempo per le iscrizioni dovrebbe però scadere il 30 novembre, ma lo stesso Bertelli ha fatto intendere che versando una  "mora" di un altro milione di euro si potrebbe arrivare fino al 31 dicembre. Tuttavia  bisogna ricordare che secondo il regolamento della Coppa spetta al Royal Yacht Squadron di Auckland, club del defender, accettare nuovi sfidanti. Nella notte monegasca è stato anche svelato il Trofeo Prada Cup, è d'argento, disegnato dall'australiano Marc Newson e realizzato a mano da artigiani fiorentini.

 

Link: