Il mensile pratico del mare sabato, 31 ottobre 2020

Al via il 16 ottobre la prima
Trieste-Venezia


15-10-2020

Cinque celebri maxi yacht da regata si sfidano lungo un percorso di 60 miglia con partenza dal capoluogo giuliano e traguardo alla Serenissima.

Al via il 16 ottobre la prima
Trieste-Venezia
Prende il via venerdì 16 ottobre la prima edizione della Trieste Venezia – Two Cities One Sea, competizione velica ideata dallo Yacht Club Adriaco e organizzata in collaborazione con lo Yacht Club e il Salone Nautico Venezia. 
La Bora forte che domenica 11 aveva costretto gli organizzatori a far saltare la Barcolana, a Trieste non smette di spirare.
 
Tanto che anche al club Adrico si è deciso di posticipare di un giorno il colpo di cannone per la nuova manifestazione la cui partenza era originariamente prevista per giovedì 15 ottobre.
L'evento che suggella il gemellaggio velico delle due città simbolo dell'Adriatico settentrionale prende dunque il via alle ore 9.00, davanti al bacino San Giusto, per una sfida di 60 miglia in direzione di Venezia in cui si sfideranno le più veloci imbarcazioni dell'Alto Adriatico, cinque tra i maxi yacht che da sempre animano la passerella della Barcolana di Trieste: Arca SGR di Furio Benussi, Pendragon Lightbay Sailing Team di Carlo Alberini, Portopiccolo Prosecco Doc di Claudio Demartis, Anemos di Marco Bono e Anywave Safilens di Alberto Leghissa e del Sistiana Sailing Team.
 
Al vincitore della classifica stilata in Irc verrà assegnato il "jackpot" rappresentato da cinque sterline d’oro (tante quanti gli scafi al via) e il Trofeo Challenge firmato Salone Nautico Venezia.
La cerimonia di premiazione si terrà negli spazi dell’Arsenale di Venezia alle ore 17.30 di venerdì 16 ottobre. 

Link: