Il mensile pratico del mare martedì, 09 marzo 2021

Bénéteau sotto scacco
per mano di un hacker


22-02-2021

Individuato un malware nei computer utilizzati dal gruppo francese. Secondo i differenti impianti la produzione è rallentata o momentaneamente sospesa

Bénéteau sotto scacco
per mano di un hacker
Un grave attacco informatico ha messo alla berlina i cantieri francesi Beneteau al punto che il celebre marchio di imbarcazioni sarà costretto a rallentare o a interrompere la produzione per alcuni giorni.
Nella notte tra il 18 e il 19 febbraio gli informatici del gruppo hanno rivelato la presenza di un malware e sono stati costretti a scollegare gli impianti per scongiurarne la diffusione.
E mentre le indagini proseguono con l'obiettivo di ripristinare la catena di montaggio, una nota del cantiere rassicura gli investitori: a pagare i danni sarà la compagnia di assicurazione.
 
La scorsa settimana, il presidente francese Emmanuel Macron aveva annunciato un piano per rafforzare le difese del paese dopo che due ospedali francesi erano stati a loro volta sotto attacco. Secondo l'agenzia di sicurezza informatica d'Oltralpe ANSSI il sistema è simile a quello utilizzato dagli hacker militari russi che tra il 2017 e il 2020 era penetrato nelle aziende che utilizzano il software Centreon.
Una sorte analoga era toccata lo scorso mese di giugno al cantiere Fountaine-Pajot della Dufour.