non tutto il mare
Il portale pratico del mare martedì, 05 marzo 2024

Global Solo challenge
Mura verso Capo Horn


07-02-2024

Lo skipper sardo, terzo nella ranking list del giro del mondo in solitario, ha doppiato il grande Capo. Alessandro Tosetti costretto a riparare a Hobart

Global Solo challenge
Mura verso Capo Horn
A bordo del suo Actual 46 Mowgli Philippe Delamare, il leader della flotta dei solitari in gara nel Global Solo Challenge, procede senza tentennamenti verso il traguardo di Coruña, in Spagna. Da ben 130 giorni in mare, lo skipper francese ha fatto ingresso nell'emisfero settentrionale e ora naviga a circa 2.700 miglia dall'arrivo. Lo insegue a 2.500 miglia di distanza Cole Brauer, 30enne statunitense e unica donna in gara, sul Class 40 First Light
 
Nel frattempo dopo un rallentamento di circa 24 ore per lasciar attenuare una forte depressione che avrebbe reso il passaggio estremamente critico, Andrea Mura, primo degli italiani in gara ha doppiato Capo Horn mercoledì 7 febbraio alle 2 del mattino. Lo skipper sardo e il suo Open 50 Vento di Sardegna sono stati protagonisti di una performance eccellente che li vede attualmente 3° nella ranking list generata, secondo la formula di questa peculiare regata, in base alla velocità teorica delle loro imbarcazioni.
Partito il 18 novembre da 81 giorni lo skipper di Cagliari ha percorso 19,059 miglia a una media di oltre 9,8 nodi.
 
Lo segue a circa 400 miglia di distanza Riccardo Tosetto sul class 40 Obportus, mentre Alessandro Tosetti il 4 febbraio è stato costretto a uno scalo a Hobart dopo aver evitato per poco il disalberamento del suo Uldb Aspra a causa della rottura di una sartia diagonale inferiore. Dopo aver assicurato l’albero con una legatura temporanea, lo skipper italiano è riuscito a proseguire nella navigazione per ulteriori 600 miglia utilizzando solo le vele di prua. Undicesimo su 12 concorrenti in lizza per questo giro del mondo, Tosetti dovrebbe riprendere il largo non appena completate le riparazioni.
 

© Riproduzione riservata

Link: