Il mensile pratico del mare venerdì, 19 agosto 2022

Matteo Miceli
naviga in Pacifico


08-01-2015

Il navigatore romano impegnato nella “Roma Ocean World” a bordo dell'Eco Este 40 il 5 gennaio ha doppiato Capo Leeuwin e procede a Sud dell'Australia.

Matteo Miceli
naviga in Pacifico

Sono passati 81 giorni da quando Matteo Miceli è salpato per la “Roma Ocean World”, il giro del mondo con partenza e arrivo a Riva di Traiano (Roma) senza scalo, in solitario e navigando in completa autonomia energetica e alimentare. Il navigatore romano il 5 gennaio ha doppiato Capo Leeuwin lasciando a poppa l'oceano Indiano ed entrando nel Pacifico. Attualmente a bordo del suo Eco Este 40 si trova al largo delle coste dell'Australia e procede con rotta di 84 gradi a una velocità di 7,6 nodi; dopo alcuni giorni di instabilità atmosferica in prossimità dell'Epifania il vento sembra essere tornato a soffiare di nuovo in modo costante.

Oltre all'impresa sportiva, il “Roma Ocean World” è anche una sfida scientifica per dimostrare che si può andar per mare nel pieno rispetto dell'ambiente e senza inquinare. La barca infatti è stata armata per navigare utilizzando solo fonti energetiche rinnovabili come fotovoltaico, eolico e l'elettricità prodotta dagli idrogeneratori. Inoltre nel locale a prua è stato allestita una serra con orto alimentato da sistema di compostaggio e dissalatori, una “fattoria" con tanto di aia che ospita delle galline col compito di coprire il bisogno giornaliero di uova.

 

06/01/2015 - Dal diario di Matteo Miceli:

Direzione del vento 300°, intensità 12, velocità 4, pressione 996.4, temperatura aria 10°, temperatura acqua 4°, coperto con pioggia, solo fioco mure a sx, onda al traverso.

Questa notte ho appeso la calza fuori sull'albero, come facevo da bambino con i miei fratelli, ma la befana non è venuta a riempirla! Forse perchè ha capito il mio stile sul risparmio energetico?! :-)

. Visto che anche per la sua scopa ci vuole energia fotocineticaspaziale avrà deciso di non arrivare qui giù, così lontano, solo per me! Befana ti capisco non c'è nessun problema, non preoccuparti non mi offendo :).

 Da questa mattina è calato il vento come previsto dalle previsioni, e con tutte queste onde sono sballottato senza riuscire a far camminare Eco 40. Piove e c'è nuovamente una gran foschia.

Così, senza sole, vento e velocità, non mi ricarico neanche io e diventa veramente deprimente. Ma tra un pò il vento torna e torna anche il sorriso. 

Buon vento a tutti!

 

Link: