Il mensile pratico del mare domenica, 18 novembre 2018

Per i Dinghy 12 in palio
c'è il titolo nazionale


12-09-2018

I migliori timonieri della storica deriva scendono in acqua a Punta Ala dal 13 al 16 settembre per disputare il campionato italiano.

Per i Dinghy 12 in palio
c'è il titolo nazionale

La flotta italiana dell'ultracentenario Dinghy (il primo varo risale al 1913) scende in acqua a Punta Ala dal 13 al 16 settembre per il Campionato Italiano. Si tratta dell'83° edizione, un record tra le nostre classi veliche, che vede iscritti 82 concorrenti divisi in flotte diverse (ci sono anche i dinghy 12' classici con scafo e antenne di legno) e spesso da età molto distanti, ma tutti accomunati dalla passione per questa intramontabile deriva di 3,64 metri progettata dall'inglese George Cockshott. Numerosi soprattutto i rappresentanti delle flotte dell’Adriatico e della Liguria, ma anche dei laghi Prealpini e di quella romana.
In programma ci sono 6 prove e per assegnare i titoli di Campione Italiano Assoluto e quello di Campione Italiano Dinghy 12' Classico bisognerà averne disputate almeno 4. L'attuale campione italiano in carica è Enrico Negri, che ha conquistato il titolo lo scorso anno nelle acque di Gaeta.

Link: