Il mensile pratico del mare giovedì, 02 febbraio 2023

The Ocean Race: 1° tappa
a Team Holcim-PRB


23-01-2023

Sabato 21 gennaio l'Imoca 60 svizzero ha tagliato per primo il traguardo di Capo Verde, scalo numero uno del giro del mondo in equipaggio. Tra i Vor 65 WindWhisper Racing guida la classifica della Sprint Cup

The Ocean Race: 1° tappa
a Team Holcim-PRB

È stato Team Holcim-PRB ad aggiudicarsi la prima tappa della The Ocean Race, il giro del mondo in equipaggio a bordo degli Imoca 60, salpata il 15 gennaio da Alicante. La barca svizzera condotta dallo skipper francese Kevin Escoffier ha tagliato il traguardo posto al largo dell'isola di Mindelo nelle prime ore di sabato mattina, impiegando 5 giorni, 11 ore e 2 minuti per coprire le 1.900 miglia che separano la città spagnola dall'arcipelago di Capo Verde. Una prima tappa caratterizzata da forti venti contrari nel Mediterraneo che sono poi divenuti portanti nell'Atlantico, spingendo la flotta velocemente verso Sud.

Escoffier ha preso il comando della regata subito dopo il passaggio di Gibilterra mantenendolo fino alla fine e controllando nelle ultime miglia gli attacchi degli statunitensi di 11Th Hour Racing Team, barca condotta da Charlie Enright con a bordo anche l'italiana Francesca Clapcich e dei tedeschi di team Malizia al comando di Boris Herrmann. I due inseguitori si sono classificati rispettivamente secondi e terzi.  Al quarto posto è arrivato l'equipaggio francese Biotherm al comando di Paul Meilhat, al quinto i tedeschi di GUYOT environnement - Team Europe con gli skipper Benjamin Dutreux e Robert Stanjek.

«La barca -  ha dichiarato Escoffier - è fantastica. Sia di bolina che di poppa, e anche al lasco, siamo sempre stati veloci. Sono molto felice di iniziare così. Era la nostra prima regata insieme in equipaggio completo e non rimpiango nessuna delle scelte fatte. Sono tutti bravissimi e insieme siamo riusciti a conquistare la vittoria». La sosta capoverdiana sarà comunque molto breve per i cinque Imoca 60 impegnati in questo giro del mondo. I team avranno poco più di quattro giorni per riprendere le forze, passare in rassegna scafo e attrezzature ed effettuare eventuali riparazioni. Mercoledì 25 gennaio partirà infatti la seconda tappa della gara di 4.600 miglia che li porterà a Città del Capo (Sudafrica), porta dei burrascosi mari del Sud.

Nella giornata di sabato è arrivato anche il primo concorrente della The Ocean Race VOR65 Sprint Cup, versione della regata ridotta a tre tappe e riservata ai Vor 65. Ad aggiudicarsi questo primo step è stato il team polacco WindWhisper Racing con al timone Pablo Arrarte, al secondo posto si sono posizionati gli olandesi di Team JAJO condotti da Jelmer van Beek, e al terzo Austrian Ocean Racing powered by Team Genova dello skipper Gerwin Jansen. Il team austro-italiano con a bordo anche gli azzurri Alberto Riva e Cecilia Zorzi, è salito sul terzo gradino del podio dopo che Mirpuri Foundation Racing Team di Antonio Fontes ha annunciato in prossimità di Mindelo di ritirarsi; la barca portoghese durante il passaggio di Gilbilterra ha saltato il passaggio di una boa finendo in una zona interdetta alla gara: un errore che gli sarebbe costato comunque zero punti in classifica. Va dunque ai lituani di Ambersail 2 con lo skipper Rokas Milevičius il quarto posto in classifica. È invece ancora in navigazione, a circa 200 miglia dall'arrivo Viva Mexico: il team di Erik Brockmann ha accumulato un ingente ritardo sul resto della flotta dopo lo stop tecnico nel porto spagnolo di Almeria per cambiare la randa.

La flotta dei Vor 65 tornerà in acqua a giugno per la tappa Harhus-The Hague via Kiel (800 miglia) e la Kiel-Genova a luglio, dove si terrà il gran finale anche per gli Imoca 60.


Ecco la classifica finale dopo la prima tappa:

The Ocean Race Imoca 60
1. Team Holcim-PRB
2. 11th Hour Racing Team
3. Team Malizia
4. Biotherm
5. GUYOT environnement - Team Europe

The Ocean Race Sprint Cup Vor 65

1. WindWhisper Racing
2. Team JAJO
3. Austrian Ocean Race - Team Genova
4. Ambersail 2
5. Viva Mexico (200 mn dall'arrivo)
6. Mirpuri Foundation Race Team (ritirato)

Link: