Il mensile pratico del mare mercoledì, 24 aprile 2019

Trofeo Campobasso:
gli Optimist tornano a Napoli


04-01-2019

Il 4 e il 5 gennaio nelle acque del golfo partenopeo si svolge la 26° edizione della regata internazionale dedicata alla piccola deriva dalla prua quadra.

Trofeo Campobasso:
gli Optimist tornano a Napoli

Sono 245 i giovani velisti provenienti da 12 nazioni che fino al 5 gennaio si sfidano nella acque di Napoli per il Trofeo Marcello Campobasso, evento velico internazionale dedicato alla classe Optimist organizzato dal Circolo Savoia. La numerosa flotta si è radunata nella città partenopea il 3 gennaio in occasione della cerimonia di apertura della 26° edizione della regata. Le prime prove sono previste venerdì 4 gennaio con gli atleti divisi nelle categorie Juniores (nati dal 2004 al 2007) e Cadetti (dal 2008 al 2010). La regata è la prima prova della stagione per la classe Optimist, con molti dei più forti timonieri italiani già pronti a gareggiare nel freddo mese di gennaio. Tra gli azzurri infatti ci sono anche il due volte campione del mondo Marco Gradoni, nonché vincitore del Trofeo lo scorso anno, e la campionessa italiana Claudia Quaranta. Per quanto riguarda le nazioni invece c'è da segnalare la prima partecipazione di un team thailandese e la conferma degli israeliani, sempre presenti fin dalla prima edizione che si è svolta nel 1993. Ma quest'anno il principale avversario per tutti sembra essere il clima come dimostra il Vesuvio coperto di neve, sono infatti previste temperature rigide e un vento superiore ai 10 nodi.

Oltre al Trofeo Campobasso, assegnato al primo classificato degli Juniores, verranno messi in palio anche il Trofeo Unicef, al primo classificato tra i Cadetti, il Trofeo Branko Stancic all’equipaggio proveniente da più lontano e la Targa Irene Campobasso alla prima classificata Juniores femminile. Il circolo italiano che avrà conseguito il miglior piazzamento di squadra sarà invece premiato con la Targa Laura Rolandi.

Link: