Il mensile pratico del mare domenica, 31 maggio 2020

Olimpiadi di Tokyo
decise le nuove date


31-03-2020

I XXXII Giochi Olimpici si svolgeranno dal 23 luglio all'8 agosto 2021. Lo ha annunciato il 30 marzo il presidente del Comitato organizzatore. Saranno seguiti dalle Paralimpiadi, previste dal 24 agosto al 5 settembre.

Olimpiadi di Tokyo
decise le nuove date

È deciso: le Olimpiadi di Tokyo 2020 rinviate a causa dell'epidemia di Coronavirus si svolgeranno dal 23 luglio all'8 agosto 2021. Ad annunciarlo il 30 marzo è stato Yoshiro Mori, presidente del Comitato organizzatore dei Giochi dopo una conferenza telefonica tenuta con il presidente del Cio Thomas Bach, il Governatore di Tokyo Koike Yuriko e il ministro Olimpico giapponese Hashimoto Seiko.
 Una decisione presa rapidamente, dunque, pochi giorni dopo la scelta di annullare le imminenti Olimpiadi che si sarebbero dovute svolgere dal 24 luglio al 9 agosto del 2020. Lo slittamento è quindi quasi di un anno esatto (un giorno in anticipo) ed è stato preso alla luce di 3 “considerazioni principali”: proteggere la salute degli atleti e di tutti i soggetti coinvolti e supportare il contenimento del virus Covid-19; tutelare gli interessi degli atleti dello sport olimpico; coordinare il calendario sportivo internazionale.

Queste nuove date consentiranno alle autorità sanitarie di avere tutto il tempo per affrontare la pandemia in atto, minimizzeranno gli effetti sul calendario sportivo internazionale e forniranno il tempo sufficiente per completare il processo di qualificazione degli atleti. A questo proposito è stato confermato che tutti gli atleti già qualificati e le quote già assegnate ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 rimarranno invariate. Ciò perché, in accordo con il Giappone, le prossime Olimpiadi conserveranno la denominazione di Giochi della XXXII Olimpiade. Contestualmente a quelle olimpiche sono state concordate anche le date dei Giochi Paralimpici, che si svolgeranno dal 24 agosto al 5 settembre 2021.