Il mensile pratico del mare sabato, 23 novembre 2019

Parte la 50° Transpac
e c'è anche Soldini


11-07-2019

Il navigatore italiano e il suo team sabato 13 luglio salpano sul trimarano Maserati nella regata da Los Angeles alle Hawaii.

Parte la 50° Transpac 
e c'è anche Soldini

C'è una nuova sfida per Giovanni Soldini e il team del suo trimarano Maserati Multi 70. Si tratta della Transpac (Transpacific Yacht Race) regata biennale che salpa da Los Angeles per raggiungere Honolulu alle Hawaii, una galoppata di 2.225 miglia in Pacifico dove a predominare in genere sono le andature portanti. Questa 50° edizione della gara inizia giovedì 10 luglio con la prima delle tre partenze previste per le diverse classi iscritte. Sabato 13 luglio sarà la volta dei monoscafi della Divisione 1 e 2 e dei multiscafi della Divisione 0 tra i quali c'è Maserati e i due Mod 70 Argo e PowerPlay, "diretti avversari" degli italiani.  Il team del trimarano con il tridente sta proseguendo il suo lavoro di ricerca e sperimentazione per ottimizzare le performance di “volo”. «Nell’ultima regata, la CA 500 – ha spiegato Soldini – abbiamo svolto dei test che ci hanno aiutato a sviluppare ulteriormente il sistema di timoni. Abbiamo già fatto delle prove in mare e sembra funzionare tutto molto bene». Insieme a Giovanni ci saranno Alberto Bona, Guido Brogi (randista), Carlos Hernandez Robyana (tailer), Olivier Herrera Perez (prodiere), Nico Malingri (grinder e tailer), Francois Robert (pitman), Matteo Soldini (grinder e tailer). Il via è previsto alle ore 12,30 (le 21,30 in Italia), il record da battere, per i multiscafi, è di 4 giorni, 6 ore e 32 minuti, stabilito da “Might Merloe” nel 2017.

Link: