Il mensile pratico del mare venerdì, 25 giugno 2021

Ventotene-Cartagine
Miceli e Girelli fissano il record


18-03-2021

I due navigatori hanno stabilito il primato sul percorso di 277 miglia che unisce l'isola pontina alla Tunisia, abbassando di 40 minuti il tempo registrato da Andrea Mura nel 2009

Ventotene-Cartagine
Miceli e Girelli fissano il record

Matteo Miceli e Mario Girelli ce l'hanno fatta, è loro il nuovo record sulla rotta Ventotene-Cartagine. I due velisti romani partiti il 15 marzo da bordo di Eco 40 dall'isola pontina hanno impiegato 31 ore e 31 secondi per tagliare, martedì 16, il traguardo di Sidi Bou Said; 39 minuti e 49 secondi prima del primato stabilito da Andrea Mura nel 2009 a bordo del 50 piedi di Vento di Sardegna. Un percorso di 277 miglia verso Sud Ovest che si è dimostrato molto impegnativo, con condizioni meteorologiche avverse, come hanno raccontato i due protagonisti: «Partiti con vento favorevole un angolo 90° che ci faceva subito planare e l’onda ci aiutava ma a metà strada rallenta il vento e ci gira di prua. L’ultima parte è stata veramente faticosa perché il vento che ci aspettavamo girasse è rimasto di una bolina larga e per più di 150 miglia sempre sopra i 35 nodi con raffiche fino a 50 e onda di 5 metri».

La sfida patrocinata da Wally Record è stata organizzata dal Circolo Velico Ventotene e fa parte degli eventi della “Carthago Dilecta Est”, regata tra Ventotene e Tunisi che da oltre 20 anni promuove lo sport velico e la cultura tra i due paesi mediterranei, con eventi e veleggiate realizzate anche con la collaborazione delle Federazioni della Vela tunisina e italiana.

Link: