blu
Il portale pratico del mare sabato, 25 maggio 2024

Gran premio d'Italia
primi Gintonic e Maximum


19-04-2023

Conclusa la regata in doppio di 390 miglia riservata alla classe Mini 6.50 con partenza e ritorno a Genova. I vincitori nelle classi Serie e Proto

Gran premio d'Italia
primi Gintonic e Maximum
Gli equipaggi composti da Francesco Farci e Pietro Mureddu e da Gaby Bucau e Valentina Fissone, sono stati, il 18 aprile, i vincitori del Gran Premio d’ Italia 6.50 rispettivamente nelle classi Serie e Proto.
 
Condizioni meteo difficili con una depressione centrata sulla Liguria di Ponente e un persistente regime di Mistral, avevano costretto l'organizzazione a posticipare la partenza della regata dal 12 al 14 aprile. In gara 16 coppie di naviganti italiani e francesi che si sono sfidate lungo un percorso ridotto a 390 miglia con partenza e ritorno a Genova e passaggio delle isole Gorgona, Elba, Giannutri, Formiche di Montecristo, Pianosa, di nuovo Elba e infine Capraia. Particolarmente complesso è risultato il passaggio di Gorgona dove persisteva un regime ondoso da Ovest Sud-Ovest forza 4 che ha messo a dura prova gli equipaggi. Ma anche la boa alle Formiche di Montecristo ha dato del filo da torcere ai concorrenti con condizioni di vento leggero e instabile.
E per differenti problemi tecnici non sono mancati ritiri. È il caso di  30 Jours de mer pour nos heros (FRA 254) con Diakite Aplha e Groult Clovis, Speedy Banzai (ITA 1086) con Cecilia Zorzi ed Enrico Leoni e ancora Otaque (ITA 414) con Fabrizio Carboni e Andrea Perone.
 
A seguire i primi tre classificati per le categorie Serie e Proto
 
Serie
1° Farci Francesco - Mureddu Pietro, Gintonic, 520, (ITA)
2° Torresani Alessandro - Fabiani Francesco, Porco Rosso, 1012,(ITA)
3° Rizzi Davide - Bocci Davide, Stered Lostek, 745, (ITA)
 
Proto
1° Bucau Gaby - Fissore Valentina, Maximum, 865, (FRA)
2°Hasson Ambre - Shouten Geert, Poch’Trot, 138 (FRA)
3° Mouget  Anne - Arcolin Paola, Wevolution, 1101, (FRA)
 
 
Il prossimo appuntamento della Classe Mini Italia è per la 222 Ropeye MiniSolo regata di 222 miglia in solitario nel Mar Ligure in partenza il 1° giugno a Genova e valida come prova di qualificazione per la Mini Transat.

© Riproduzione riservata

Link: