Il mensile pratico del mare sabato, 23 gennaio 2021

Trofeo Jules Verne
doppio attacco al record


25-11-2020

Il 25 novembre sono salpati al largo della Bretagna i due maxi trimarani di 35 metri Sodebo e Gitana. L'obiettivo è conquistare il trofeo per il giro del mondo più veloce migliorando il primato di 40 giorni e 23 ore stabilito nel 2017.

Trofeo Jules Verne
doppio attacco al record

Si è aperta la caccia al record del Trofeo Jules Verne, il giro del mondo a vela più veloce, e sono in due a puntare l'obiettivo: i maxi trimarani Sodebo 3 e Gitana, entrambi della classe Ultim (35 metri) e con i foil. Il primo a salpare è stato Sodebo 3 al comando di Thomas Coville con 7 uomini di equipaggio. Il multiscafo ha tagliato la linea del via (immaginaria) situata tra l'isola francese di Ushant e Lizard Point a Sud Ovest dell'Inghilterra, alle 02,55 del 25 novembre.  Dopo circa mezzora a seguirlo è stato Gitana- Edmond de Rothschild,  con a bordo gli skipper Frank Cammas, Charles Caudrelier e altri 4 membri di equipaggio.

Per entrambi la partenza è stata molto veloce, agevolata da un vento da Nord Ovest di 18 nodi e onda di 3 metri. Sodebo ha tagliato la linea del via volando sui foil a 38 nodi, Gitana superando i 40. Tutti e due hanno davanti 21.760 miglia da percorrere, con l'obiettivo di migliorare il tempo di  40 giorni 23 ore e 30 minuti stabilito nel 2017 da Francis Joyon con il trimarano Idec  Sport. Sodebo dovrà quindi tornare prima delle ore 2,25 del 5 gennaio 2021 e Gitana al massimo dopo mezzora. Non è la prima volta che due barche salpano insieme per attaccare questo trofeo. Nel 2015 lo fecero Idec Sport e Spindrift, ma nessuno dei due riuscì nell'impresa.

Link: